Conferenza n.18 del 23 febbraio 2007
Ospite: Claudio Crescimanno / Argomento: Cristianesimo

THE EXORCISM OF EMILY ROSE
Finalmente un buon film da vedere

Durante la conferenza don Claudio ha consigliato la visione del film "L'esorcismo di Emily Rose". Ecco di cosa si tratta.
La giovane Emily Rose lascia la casa di campagna e la vita con i genitori per andare in città a frequentare il college. Una notte in cui rimane sola nel dormitorio, é colpita da una spaventosa allucinazione e da una perdita di conoscenza. Quando questi attacchi diventano sempre più frequenti, dolorosi e non controllabili, Emily, d'accordo con la famiglia, cattolica praticante, decide di sottoporsi ad un esorcismo. L'incarico è affidato al parroco padre Richard Moore, che conosce Emily fin da bambina. Purtroppo subito dopo il rito la ragazza muore e il prete viene accusato di omicidio colposo per negligenza. In tribunale la difesa del sacerdote é affidata all'avvocatessa Erin Bruner, all'inizio poco convinta dell'incarico e disposta ad accettare solo a patto di diventare, finito il caso, socia dello studio legale di cui fa parte. Al processo vengono ripercorsi a ritroso tutti i fatti, sono ascoltati numerosi testimoni ed esperti scientifici.
I fatti sono realmente accaduti in Germania nel 1976. La studentessa si chiamava Anneliese Michel. Sentendo parlare della quantità di aborti che venivano praticati nel mondo si rese conto di quanto fosse abominevole. Si offrì allora al Signore come vittima per riparare ad un peccato così grave e diffuso. Allora Gesù le apparve chiedendogli se era disposta a tutto. Lei rispose affermativamente. Quindi Gesù le chiese se era disposta perfino a sopportare la possessione diabolica. La ragazza accettò senza esitazioni. Questa premessa serve per comprendere meglio il film poiché questo fatto non emerge nel film.

Per approfondire: clicca qui!

 


amicideltimone-staggia.it

  • Per ricevere gratis la nostra newsletter

    Email:
    Nome:
    Privacy:  Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003)
Scegli un argomento

BASTABUGIE.it
FilmGarantiti.it
Scienza&Vita-Siena.it